“I cittadini di Siculiana non devono pagare la cosiddetta mini Imu per la prima casa, in scadenza il 24 gennaio”. Lo affermano il sindaco Mariella Bruno e l’assessore al Bilancio, Salvatore Palilla, per fare chiarezza e sgomberare il campo da dubbi e incertezze. “L’esenzione e’ resa possibile per il fatto che il Comune ha stabilito per il 2012 e il 2013 un’aliquota sull’abitazione principale uguale a quella base al 4 per mille, per tutelare le centinaia di famiglie che possiedono una sola casa. – sottolinea il sindaco Bruno – Ribadisco quindi che nella nostra citta’ non si paga la cosiddetta mini – Imu. Il Comune di Siculiana non ha alzato l’aliquota Imu sulla prima casa e quindi non si deve pagare”.

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *