FURTO AL SUPERMERCATO, ARRESTATI 4 RUMENI. ARRESTATO SEDITA PER FURTO

Nel corso del fine settimana i servizi preventivi e repressivi disposti dalla Compagnia dei Carabinieri di Sciacca hanno prodotto positivi risultati.

A Ribera sabato sera i Carabinieri della locale Tenenza hanno tratto in arresto quattro cittadini rumeni residenti ad Alcamo, bloccati all’uscita di un supermercato dal quale avevano appena asportato un ingente quantitativo di merce che stavano caricando a bordo di una autovettura nella loro disponibilità. Gli arrestati sono CAPLAN IONUT IRINEL , ventiseienne titolare di precedenti di polizia, FENGHEA ION , quarantaseienne, CAPLAN STEFANIA MIHAELA , trentenne, titolare di precedenti di polizia, e PIRVULESCU CRISTINA , trentaquattrenne.

Nel corso degli accertamenti è stato rilevato come parte della merce sequestrata, del valore complessivo di circa € 1000, provenisse da altri esercizi commerciali del centro crispino. Tutta la refurtiva è stata restituita ai legittimi proprietari. Al termine delle formalità di rito gli uomini sono stati tradotti presso la casa circondariale di Sciacca, le donne a quella di Agrigento, a disposizione della Procura della Repubblica di Sciacca.

Sempre a Ribera gli stessi militari hanno tratto in arresto Leonardo Sedita, cinquantenne pregiudicato del luogo. Allo stesso è stato notificato un ordine di carcerazione della Procura di Sciacca poiché riconosciuto colpevole del reato di furto tentato per fatti commessi in quel centro nel Luglio del 2007.

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *