CICLONE FIRETTO: IL PIU’ VOTATO IN PROVINCIA. QUESTI I POSSIBILI DEPUTATI

Primo partito in provincia di Agrigento al momento risulta il Movimento 5 Stelle di Grillo.

Preferenze candidato deputato elezioni regionali risultati nella città di Agrigento, 55 su 55 sezioni:

Lillo Firetto, 2.434 voti pari al 13,02%; Michele Cimino 1.216 voti, 6,51%; Roberto Di Mauro 1.096 voti, 5,86%; Emanuele Dalli Cardillo 1.075 voti, 5,75%; Luigi Gentile 1.052 voti, 5,63%; Salvatore Iacolino 992 voti, 5,31%; Nello Hamel 579 voti, 3,10%, Vicenzo Fontana 999 voti, 5,34%; Giovanni Di Caro 777 voti, 4,13%; Lillo Micciche’ 382 voti, 2,04%; Giuseppe Gramaglia 750 voti, 4,01%; Giacomo Di Bendetto 645 voti, 3,45%; Nino Bosco 577 voti, 3,09%; Giovanni Barbera 254 voti, 1,36%; Salvatore Puma 326 voti, 1,74%; Giampiero Carta 251, voti, 1,34%; Patrizia Marino 261 voti, 1,40% Giuseppe detto Peppe Arnone 203 voti, 1,09%; Decio Terrana 317 voti, 1.70; Giovanni Panepinto 252 voti, 1,35%.

In provincia di Agrigento al momento è sicuro eletto Firetto.

La ripartizione dei seggi sarebbe questa:

Cantiere Popolare 1 (Cascio o Terrana);

Pdl 1 (Granata o Fontana);

Grande Sud 1 (Cimino?);

1 M5S (Zagarrio o Dalli Cardillo);

1 Mpa (Di Mauro?);

2 Udc (Firetto e Margherita detta Rita La Rocca Ruvolo?)

1 Pd (Di Benedetto o Panepinto).

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *