ARS: AVANTI PIANO. VARA SOLO UNA “LEGGINA” IN QUATTRO MESI

Maggioranza in fibrillazione

Poche leggi varate e tante polemiche, partiti sempre più spaccati e intese sempre più labili, tante riforme annunciate e nessun provvedimento realizzato. Si riassume così l’attività dell’Assemblea regionale siciliana negli ultimi mesi e, convocazione dopo convocazione, lo scenario non cambia. Anzi…peggiora. E, intanto, mentre il Pd vuole un rimpasto nella giunta regionale con l’ingresso di politici, Lombardo dice niet.

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *