VILLETTA LAZZARINI: SERVE RIQUALIFICAZIONE

Interrogazione di Emmi, Alonge e Cognata

“La villa in oggetto è un autentico gioiello incastonato nel cuore della città ma ad oggi inaccessibile per i tanti turisti e cittadini che popolano la zona perché perennemente chiusa”. E’ l’osservazione iniziale che i consiglieri comunali Emmi, Alonge e Cognata, fanno in premessa ad una interrogazione presentata all’amministrazione comunale per sollecitare non solo la riapertura, ma anche un intervento di riqualificazione: “La villetta – scrivono-  necessita di un modesto intervento di riqualificazione quale per esempio la collocazione di panchine, la sistemazione delle aiuole esistenti e una ripulita e rimessa in funzione della piccola fontanella posta al centro della villetta; è uno dei pochi polmoni verdi della città e la sua riapertura  valorizzerebbe  l’opera di riqualificazione già in atto nella  zona mettendo a disposizione  dei cittadini e dei tanti turisti una delle poche zone verdi del nostro centro storico”.

Chiedono all’amministrazione di “riaprire la villetta con la predisposizione di un intervento di riqualificazione della villetta concernente la collocazione di alcune panchine e la manutenzione e messa in funzione della piccola fontanella posta centro della villetta”.

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *