TAVOLO PROVINCIALE SUL TURISMO PER SALVARE IL TERRITORIO

Il presidente della Provincia di Agrigento, Eugenio D’Orsi, insieme all’assessore al turismo Angelo Biondi, ha promosso un incontro, per giovedì 1 dicembre, per istituire un Tavolo tecnico permanente per il turismo.

“Questa iniziativa – spiega Biondi – parte dal convincimento che, oggi più che mai, è necessario un confronto e una collaborazione continua fra tutti i principali attori interessati allo sviluppo turistico del territorio agrigentino. Le strategie e le iniziative individuali o di singoli Enti, aggregazioni e categorie non hanno dato i risultati sperati. Il comparto è in crisi. All’aumento pur considerevole dei posti letto, della qualità delle strutture ricettive e dei servizi, non ha fatto seguito un incremento soddisfacente dei flussi turistici.

Il territorio agrigentino, resta una metà poco gettonata da viaggiatori e tour operator ed è caratterizzato da una permanenza media molto bassa, specialmente nei lunghi mesi di bassa stagione”. “In questo momento di grave crisi economica che investe sia gli Enti locali che le imprese private – aggiunge il presidente Eugenio D’Orsi – si rende indispensabile utilizzare al meglio le poche risorse finanziarie disponibili. Sarà compito del tavolo condividere ed indicare le azioni e le iniziative ritenute più utili a rendere appetibile e competitiva l’offerta turistica dell’intera provincia agrigentina”.

La Provincia non ha però reso noto i partecipanti al tavolo tecnico.

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *