STASERA NUOVO SINDACO DI PAOLA PRESIEDE PRIMA RIUNIONE DI MAGGIORANZA

Stasera prima riunione della coalizione della nuova maggioranza politica al Comune di Sciacca. Si parlerà del completamento della squadra assessoriale. Fabrizio Di Paola deve affidarsi alle decisioni collegiali della coalizione vincente: occorre definire tutti assieme, senza sussulti, l’organico della giunta e arrivare con un accordo anche alla prima seduta consiliare per l’elezione del presidente del consiglio comunale. Ad ambire a quest’ultima poltrona sono i due eletti più votati, Calogero Bono della lista “Progetto Sciacca” che fa riferimento al Pdl e Silvio Caracappa della lista Patto per il sud, che fa riferimento a Grande Sud.

Seguendo le procedure dei precedenti consigli, la maggioranza politica ha sempre assegnato tale carica al consigliere più votato. In questo caso c’è però una variabile: sia Bono che Caracappa sono anche assessori designati.

Anche la definizione della squadra assessoriale è collegata all’intesa per il presidente del consiglio comunale. In gioco ci sarebbe anche l’ex sindaco Mario Turturici, neo eletto in consiglio: potrebbe fare l’assessore, ma non disdegnerebbe la carica di presidente.

A tutto ciò si aggiungo le aspettatyive dei primi dei non eletti, che vorrebbero essere recuperati se qualche assessore dovesse decidere di rinunciare alla carica di consigliere.

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *