SCIACCA AL CENTRO: “RIMANIAMO SORPRESI DALLE DICHIARAZIONI DELL’ASSESSORE SABELLA. MA DI QUALE GIUNTA FA PARTE”

“Rimaniamo a dir poco sorpresi dalle dichiarazioni rese dall’Assessore Sabella, nel corso della trasmissione televisiva Vesper, anticipate neL notiziario locale di TRMK di Sabato scorso”.

I consiglieri comunali di Sciacca al Centro, Ignazio Bivona e Fabrizio Di Paola, in una nota stampa, attaccano l’assessore Sabella e il sindaco Vito Bono. ” Ma di quale Giunta fa parte Sabella? Come può un amministratore affermare che si opporrà con tutte le sue forze alla trattazione di un atto proveniente dalla sua stessa amministrazine? E come può affermarsi che ci sarebbero stati piani di lottizzazione accantonati per privilegiare l’iniziativa Rocco Forte?”

I due consiglieri affilano le lame contro Vito Bono: “Se quanto da ultimo affermato dall’Assessore Sabella fosse vero, l’amministrazione si sarebbe macchiata di fatti gravissimi. Se invece non risultasse a verità, ci troveremmo in presenza di dichiarazioni estemporanee di un amministratore che non si raccorda con gli Uffici e con altri componenti della Giunta. In ogni caso- continuano i due consiglieri- non può che raffozzarsi il nostro convincimento di un’Amministrazione assolutamente inadeguata a rappresentare il nostro territorio e che deve prendere atto ancora una volta del suo fallimento”.

Bivona e Di Paola concludono: “Noi siamo per lo sviluppo della città, naturalmente nel pieno rispetto delle regole e della legge. Soprattutto oggi in un momento di così grave crisi economica”.

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *