PONTE VERDURA, UNA PROPOSTA PER I PENDOLARI

Un nostro giovane lettore ci ha inviato una mail con una proposta che riteniamo interessante e, oltre a pubblicarla, la giriamo a chi ha competenza.

La presente per segnalarvi una possibile proposta che potrebbe alleviare un po’ i disagi recati particolarmente ai pendolari che quotidianamente percorrono questa strada. Facendo seguito alla possibilità data dall’Anas di percorrere il ponte a piedi, perché non istituire dei bus navetta gratis o anche a pagamento che trasportino i passeggeri dalla stazione bus di Sciacca fino al ponte interrotto e in contemporanea dei bus navetta che trasportino i passeggeri dal ponte interrotto alla stazione bus di ribera e viceversa facendo quindi percorrere a piedi quel tratto di strada interrotta?

Sperando con questo di dare un apporto fattivo, cordialmente saluto Alessandro La Bella

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *