PONTE VERDURA: ALTRO CHE DIVIETO, SULLA MEZZA CORSIA PASSANO ANCHE I TIR. AUTO PASSANO CON IL ROSSO

Il limite massimo è di 19,5 tonnellate. Ma la tentazione di superare quei 25 metri per evitare un giro di mezza Sicilia induce diversi autisti di Tir o autoarticolati a ingrangere il divieto. Specie nel tardo pomeriggio quando i controlli scarseggiano.

Quel mezzo ponte in cemento subisce, così, solecitazioni che non dovrebbero veificarsi. L’Anas è stata categorica nell’aprire il transito. Ma non basta il cartello. L’indisciplina è più forte di qualsiasi cartello.

Non solo questo. E’ scattata l’abitudine tutta meridionale di “interpretare” il semaforo. Molti, quando scatta il rosso e sono in fila passano lo stesso, ritardando la partenza alla fila opposta che ha il verde.

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *