OSPEDALE: FICARRA RASSICURA DI PAOLA. NIENTE RIDIMENSIONAMENTO

“Il nuovo direttore dell’Azienda Sanitaria – dice il sindaco Fabrizio Di Paola – mi ha smentito categoricamente le voci che girano allarmate in questi giorni di chiusura o ridimensionamento del nostro presidio ospedaliero. Mi ha riferito di avere nominato cinque commissioni con il compito di verificare lo stato del servizio di Pronto Soccorso in ogni ospedale della provincia di Agrigento, compreso il Giovanni Paolo II”.

Il sindaco riferisce anche che il manager gli ha comunicato che emanerà un avviso straordinario per il reperimento di personale ospedaliero, a copertura delle emergenze che riguardano Sciacca ma anche altri presidi del territorio.

“Il nuovo direttore generale dell’Asp mi ha infine confermato la disponibilità a venire a Sciacca per un confronto istituzionale. La data mi verrà confermata la prossima settimana in quanto – mi ha detto – in questi giorni è ancora impegnato con gli adempimenti amministrativi relativi al suo recente insediamento alla guida dell’Asp di Agrigento”.

“Di positivo ho colto – dice Di Paola- la grande determinazione del dottore Ficarra di avere la massima attenzione per l’ospedale di Sciacca, così come gli è stato segnalato dall’assessore regionale alla Salute Lucia Borsellino”.

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *