MAFIA, REVOCATO 41 BIS A BOSS CONDANNATO PER STRAGE CAPACI

Il tribunale di sorveglianza di Roma ha revocato il carcere duro al boss Antonino Troia, di 78 anni, capomafia di Capaci, condannato con sentenza definitiva all’ergastolo per la strage in cui furono assassinati il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta. Troia e’ detenuto dal 1993 al 41 bis.

 

(Fonte ANSA)

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *