LE AMMINISTRAZIONI PASSANO, IL DEGRADO NO

Molti impiegati comunali lavorano in uffici umidi e vecchi

C’è un record all’interno del Palazzo di Città. Lo stato di degrado in cui versa l’ufficio dello stato civile. Un ufficio aperto al pubblico, un ufficio nel quale vivono gli impiegati. E’ aggredito da umidità che ha rosicchiato l’intonaco fino a far mostrare il muro vivo. C’è anche un buco, che sembra la firma di apposta ad un capolavoro.

E’ uno stato di degrado che attraversa varie amministrazioni. Dalla giunta Cucchiara alla giunta Turturici, dalla giunta Bono a quella attuale. Le amministrazioni passano, quel degrado no.

Non sappiamo quanto sia bello presentare tale ufficio al pubblico. Non sappiamo quale sia salubre far lavorare gli impiegati lì. Ci auguriamo, e lo facciamo con tutto il cuore, che l’amministrazione attuale abbia uno scatto di orgoglio e metta un punto fermo al triste record del quale abbiamo scritto.

Ma non tutti gli uffici sono in stato di degrado, ci sono quelli che sono in ottime condizioni ed anche restaurati, con tanto di arredamento moderno e intonaco fresco.

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *