LA FESTA DI S.PIETRO DIVENTA SAGRA DELL’ACCIUGA E DEL GAMBERO ROSA

C’è un progetto del Comune per farne un evento di valorizzazione della produzione locale

Nasce a Sciacca la “Sagra dell’acciuga e del gambero rosa”. Il progetto sarà abbinato alla caratteristica festa di San Pietro, che si svolge alla fine di giugno e che celebra sia il lavoro dei pescatori che la ricca risorsa ittica saccense. In verità, la nuova sagra è nella fase di progettazione, l’idea dell’assessore comunale al turismo, Michele Ferrara, verrà sottoposta ufficialmente all’attenzione del comitato dei festeggiamenti, composto dai rappresentanti delle due cooperative di pesca, ma pare che l’orientamento di trasformare la festa in una valorizzazione della pregiata produzione ittica sia condivisa da tutti.

Il nuovo evento rappresenta però l’unica certezza del programma di “Sciacca Estate 2011”, gli eventi previsti nel periodo estivo. L’assessore Ferrara nei prossimi giorni terrà un incontro con associazioni e soggetti che a vario titolo hanno proposto idee e manifestazioni, per fare il punto della situazione e valutare il taglio da dare alle manifestazioni.

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *