INGROIA SIA GIUDICE AD AOSTA. E’ L’UNICA CIRCOSCRIZIONE DOVE NON SI E’ CANDIDATO

La terza commissione del Csm ha deliberato di proporre al Plenum la ricollocazione in ruolo dell’ex procuratore aggiunto di Palermo Antonio Ingroia, con funzioni di giudice, al tribunale di Aosta, unica sede d’Italia nella quale non è stato candidato.La decisione “è stata presa nel rispetto del divieto previsto del DPR 30 marzo 1957 n.361 che prevede che i magistrati candidati e non eletti’non posso esercitare per 5 anni le loro funzioni nella circoscrizione nel cui ambito si sono svolte le elezioni.

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *