INCOMPATIBILITA’ MARINELLO (SOGEIR): AMBROGIO D’ACCORDO CON IL PDL

Il consigliere comunale Giuseppe Ambrogio ha invitato il presidente Filippo Bellanca ad occuparsi della questione relativa alla presunta incompatibilità del liquidatore della Sogeir Vincenzo Marinello. Ambrogio concorda con l’iniziativa del capogruppo del Pdl Gianluca Guardino circa la necessità che il Sindaco attivi immediatamente ogni procedura al fine di accertare la reale ed attuale condizione del liquidatore . Il riferimento è all’articolo 8 del D.P.R. n. 168/10, che così recita: “gli amministratori, i dirigenti e i responsabili degli uffici o dei servizi dell’ente locale, nonche’ degli altri organismi che espletano funzioni di stazione appaltante, di regolazione, di indirizzo e di controllo di servizi pubblici locali, non possono svolgere incarichi inerenti la gestione dei servizi affidati da parte dei medesimi soggetti e che tale divieto, vale anche per i parenti entro il quarto grado”.

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *