GRANDE SUD + PATTO PER IL TERRITORIO = PATTO DEL SUD

Ecco il simbolo che raggruppa Grande Sud e Patto per il Territorio e che appoggia Fabrizio Di Paola

Ecco il logo della lista, in anteprima per i lettori del Corriere di Sciacca, “Patto del Sud”, che appoggia il candidato a sindaco Fabrizio Di Paola. La lista è la sinergia di Grande Sud e Patto per il Territorio, quest’ultimo fa riferimento al consigliere provinciale Ezio Di Prima. La lista è formata da 30 candidati divisi equamente. Il simbolo richiama le terme, l’agricoltura, la marineria, l’arte.  In basso sono raffigurati i simboli di Grande Sud e Patto per il Territorio.

All’interno della neonata lista c’è una novità che per il momento rimane top secret. Anticipiamo solo che si tratta di un cambiamento di forze.  

Si prosegue, dunque, nella formulazione delle liste. In verità è un compito non facile. Gli addetti ai lavori riscontrano parecchia difficoltà a reclutare persone che intendono candidarsi. Certo non si tratta di una novità, e la cosa non fa altro che rispecchiare la distanza sempre più marcata tra la gente e la politica.

La classe politica saccense deve compiere quello sforzo necassario ad un cambiamento di rotta. Un mutamento che non può avvenire per abbrivio, ma con l’attuazione di una politica che sia considerevolmente diversa dal modo espresso fino ad oggi. Si spera nella formulazione di liste di candidati al Consiglio comunale capace di alzare il livello del dibattito. La città ha sete di una classe politica nuova, operosa, pragmatica, ma soprattutto capace di affrontare le questioni salienti della città.

La città ha bisogno di proposte capaci di interpretare le reali necessità della collettività, ma soprattutto di un Consiglio comunale che non si perda in estenuanti interventi ripetitivi e che non si disperda in parole inutili.

Altra priorità è che la smetta, la politica locale, di scambiarsi improperi che evdienziano fatti datati. Si avverte assai l’esigenza di un clima di pacificazione e costruttivo.

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *