FURTO SU AUTO ALLA PERRIERA, MAROCCHINO PATTEGGIA PENA

Ha patteggiato la pena a 10 mesi di detenzione, pena sospesa, un ventenne marocchino sorpreso nel tentativo di asportare alcune parti meccaniche da una Fiat Panda parcheggiata in una strada del quartiere Perriera. L’uomo è stato intercettato in via Tommaso Rossi nel corso dei servizi di controllo del territorio predisposti dai carabinieri della Compagnia dei Carabinieri. A dare l’allarme al 112 era stato lo stesso proprietario della vettura, attirato dal frastuono provocato dallo sfondamento del finestrino della vettura. L’arresto era stato convalidato dal Gip.

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *