FINALMENTE AL VIA IL CENTRO DI NEURORIABILITAZIONE “MAUGERI”

Ok alla convenzione per i 62 posti letto. Si chiude un lungo iter

Neuroriabilitazione, finalmente un punto fermo. L’ospedale di Ribera avrà il centro di eccellenza in questo settore. La convenzione è stata siglata tra la Fondazione Maugeri di Pavia e l’Azienda Sanitaria provinciale di Agrigento. Manca solo l’ufficilità dell’Assessorato regionale alla Sanità. Ma è solo questione di poche ore.

Sono 62 posti letto, di cui 30 per la riabilitazione intensiva, 16 per la cardio-pneumo riabilitazione e 16 per la lunga degenza. La nostra testata ha attinto la notizia da fonti vicine all’Amministrazione comunale. Il Sindaco Pace, però, è ermetico e prima di rilasciare dichioarazioni, molto probabilmente, vorrà vedere personalmente la convenzione sottoscritta.

Non gli si può contestare tale riserbo anche in considerazione delle varie vicissitudini che la questione ha riservato alla comunità riberese, stretta tra l’incudine e il martello della chiusura della struttura sanitaria, o del forte ridimensionamento.

Con la stipula della convenzione, il manager dell’Asp di Agrigento pone fine ad una lunga querelle sorta per i ritardi dell’apertura del centro di eccellenza.

 

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *