CROLLO PONTE: D’ORSI ATTACCA CROCETTA: FACCIA INTERVENIRE IL GENIO MILITARE”

Il presidente Crocetta deve invece attivarsi e subito per chiedere l’intervento della Protezione Civile e dell’Esercito ed in modo particolare del Genio Militare.

Lo afferma oggi il presidente della Provincia Eugenio D’Orsi, secondo il quale non ci si può nascondere dietro il fatto che la struttura è stata posta, come è giusto che sia per accertare eventuali responsabilità, sotto sequestro dalla Magistratura e che ciò allunga i tempi.

Per D’Orsi, Crocetta deve rivolgersi al Genio Militare affinchè venga realizzato un ponte militare su questo tratto ed evitare la pericolosa deviazione lungo le tre provinciali che non sono all’altezza della mole di traffico che le percorre.

Il presidente della Provincia ha inoltre aggiunto cher quanto detto da Fiorello è vero: in Giappone in pochi giorni, dopo il devastante tsunami è stata ripristinata un’autostrada a quattro corsie ed è verità indiscutibile evidenziata da innumerevoli servizi della Rai e di Mediaste. “Se loro sono stati capaci a ripristinare in pochi giorni un’autostrada – dice D’Orsi – perché da noi si hanno tempi biblici per un ponte? Come cittadini di questa provincia attendiamo una risposta concreta”.

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *