CONIUGI SPACCIATORI, HANNO PATTEGGIATO LA PENA

Nel corso dell’udienza preliminare di oggi, Lorenzo Abruzzo (ventiseienne) e la moglie Rossella (Santangelo ventiquattrenne) hanno patteggiato la pena. Tre anni per Abruzzo oltre a 10 mila euro di multa, 8 mesi per Santangelo, oltre 2 mila euro di multa.

I due erano stati tratti in arresto lo scorso 19 agosto, dai Carabinieri nel corso di un servizio antidroga predisposto dall’Arma. Avevano effettuato una perquisizione domiciliare eseguita nell’abitazione degli arrestati, sita in zona San Michele, venivano rinvenuti gr. 160 circa di sostanza stupefacente tipo hashish, detenuta ai fini di spaccio, nonché la somma in contanti di € 1.500,00, in banconote di piccolo taglio, verosimilmente provento dell’attività delittuosa posti sotto sequestro.

 

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *