Una casa di riposo, ospitata in uno stabile di tre piani in contrada Scavuzzo nei pressi della miniera di sale di Realmonte, è stata sequestrata dalla guardia di finanza di Agrigento. Durante un controllo i militari avrebbero accertato la mancanza di alcune autorizzazioni sanitarie. La Procura ha pertanto disposto il sequestro della struttura e l’immediato allontanamento degli 11 anziani ospiti, fra cui un uomo di 102 anni.

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *