VIGII URBANI SENZA STIPENDIO E SENZA STRAORDINARI DA 10 MESI

Dal primo novembre i Vigili urbani potrebbero non fare più servizio straordinario. La determinazione è contenuta nel verbale di un’assemblea pubblica di tutto il personale della Polizia municipale.

Gli agenti come tutto il resto del personale comunale non hanno ancora percepito lo stipendio del mese di settembre e da gennaio non percepiscono gli straordinari. Gli agenti hanno chiesto tutti al loro dirigente, Francesco Calia, di sospendere i servizi straordinari a partire dal prossimo mese di novembre fino a quando non ci saranno certezze su quanto maturato.

La situazione di disagio dei Vigili urbani è la stessa di tante altre persone che lavorano al Comune e in tantissime altre aziende private, che sono monoreddito e che senza un puntuale stipendio mensile sono in gravissima difficoltà.

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *