TORNA LA ‘NTINNA A MARE: APPUNTAMENTO AL PORTO ALLE ORE 17

Torna oggi a Sciacca, dopo sette anni di assenza, in occasione della Festa di San Pietro Sagra del mare, la tradizionale “’Ntinna a mare”, un gioco tradizionale siciliano che si svolge in molte città marinare.

Un lungo tronco unto di sapone viene sospeso quasi orizzontalmente sulle acque prospicienti il molo (oggi pomeriggio nello specchio d’acqua antistante la statua della Madonna del Soccorso) ed i giovani iscritti cercheranno di raggiungere una bandierina posta all’estremità, appunto, della ‘ntinna, senza cadere in acqua.

I partecipanti sono costretti ad innumerevoli tentativi (con conseguenti tuffi in acqua) prima di riuscire a raggiungere la bandiera. Secondo la tradizione, possono partecipare soltanto i figli maschi dei pescatori.

Oltre a Sciacca la ‘Ntinna, che era stata sospesa perché non più autorizzata dalle autorità marittime, si svolge a Cefalù, alle isole Egadi, a Porto Empedocle, Augusta, Sferracavallo, Aspra e S.Agata Militello.

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *