SEMPRE PIU’ ROSA IL GOVERNO CROCETTA

Nuovi arrivi per una giunta sempre più femminile. Ora sono otto gli assessori donna contro i quattro uomini

Michela Stancheris, bergamasca, componente dello staff del presidente Rosario Crocetta, prenderà il posto di Franco Battiato all’assessorato al Turismo, mentre l’archeologa siracusana Mariarita Sgarlata subentra ad Antonio Zichichi ai Beni culturali.

“Sono contenta per la nomina ma per me è anche una sofferenza perchè ho un legame di affetto con il Presidente Crocetta. Questa proposta mi ha colto di sorpresa, l’ho saputo appena un quarto d’ora fa, quindi un discorso non l’ho preparato. Ma conosco il settore del Turismo”. Così il neo assessore al Turismo della Sicilia, Michela Stancheris, che prenderà il posto di Franco Battiato, ‘licenziatò pochi giorni fa dopo la fresa sulle “troie in Parlamento”. “La mia nomina avviene all’indomani del suicidio di un imprenditore di Lipari – dice Stancheris – bisogna lavorare molto sulla programmazione economica. Non sono siciliana ma questo non sarà un ostacolo. Anch’io vedo la Sicilia come una turista e mi potrò rendere conto delle cose di cui un turista”.

“Le donne sono la rivoluzione, ecco perchè ho scelto due donne assessori per sostituire Franco Battiato e Antonino Zichichi. Siamo i primi in Italia ad avere più assessori donna che uomo. Mi auguro sia un buon auspicio in vista della discussione del disegno di legge sulla doppia preferenza di genere che si discute oggi a Sala d’Ercole”. Sale infatti a quota otto la rappresentanza femminile in giunta, rispetto ai soli quattro colleghi.

foto Terranova tratta da Twitter

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *