In Sicilia occidentalealle 22 di ieri ha votato il 45,15% degli aventi diritto, nel 2008 l’affluenza fu del 54,89%. Per la Sicilia orientale il dato si attesta sul 46,92%, rispetto al 55,56 di cinque anni fa. L’affluenza maggiore si registra in provincia di Ragusa con il 50,44% (in calo rispetto al 55% del 2008). In calo di quasi il 10 per cento la presenza degli elettori a Palermo e Catania. 

Nel complesso, in Itaia crolla alle 22 l’affluenza alle urne per le elezioni politiche ma aumenta di quasi 9 punti per le regionali nel Lazio, Lombardia e in Molise.

Rispetto al dato delle ore 19, c’è stato un calo accentuato del numero dei votanti per le politiche rispetto al 2008, forse anche a causa del maltempo che sta imperversando su tutta Italia: ha votato infatti il 55,17% contro il 62,55% di cinque anni fa. Dunque il calo è di oltre 7 punti percentuali. 

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *