Si sposano in Comune e trasmettono l’evento in diretta, via internet, ai parenti che sono in Russia.

E’ accaduto ieri a Sciacca. Utilizzando le nuove tecnologia, il saccense Sino Ciaccio ha sposato in Comune, con il rito civile, le balla Victoria Gorshokova, di nazionalità russa. I due da tempo convivono ed hanno ritenuto opportuno suggellare questa unione con le nozze, celebrate da Fabrizio Di Paola, delegato dal sindaco Vito Bono per questo evento civile.

Vista la distanza, Sino e Victoria non hanno avuto la possibilità di gioire insieme ai loro cari che risiedono a migliaia di chilometri di distanza, nella cittadina russa di Saratova. Hanno quindi pensato di farsi aiutare da internet e dalla tecnologia. Con skipe hanno collegato delle web cam e le immagini del loro Si sono state trasmesse in diretta in Russia, dove erano collegati i parenti. E’ la prima volta che questo viene fatto a Sciacca e non sarà certamente l’ultima.

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *