SACCENSE SCOMPARSO DA CASA. MANCA DA UNA SETTIMANA

Pietro Atria ha dei problemi psichici, potrebbe aver perso l’orientamento

Da sei giorni non si hanno notizie di un saccense di cinquantadue anni che soffre di problemi psichici. Pietro Atria è scomparso da casa la notte tra venerdi e sabato scorso. Abita da solo con i genitori, che questa mattina si sono rivolti alla Polizia presentando denuncia di scomparsa. L’uomo abita in via Ovidio ed è in cura presso le strutture locali dell’Azienda sanitaria provinciale. Persona tranquilla, quasi tutti i giorni esce di casa per passeggiare nei pressi della sua abitazione, dove è sempre rientrato regolarmente. E’ uscito di casa con la sola camicia addosso. Il padre, Antonino, è adesso preoccupato e invita la città a segnalare un’eventuale presenza di Pietro nei pressi del ponte della Perriera o zone vicine, dalle quali difficilmente si allontanava. Indagini sono in corso da parte della Polizia.

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *