RIFIUTI: SI VA VERSO LA REVOCA DELLO SCIOPERO

Anche se la Cgil non è d’accordo, si va verso la reevoca dello sciopero dei lavoratori della raccolta nei 17 Comuni dell’Ato Ag1. Le assemblee svoltesi oggi nei Comuni interessati dal servizio, si sono concluse con la disponibilità dei lavoratori ad evitare le due giornate di astensione dal lavoro fissate per il 4 e il 5 marzo.

Gli acconti messi a disposizione dei lavoratori di Sogeir, non servono a risolvere la definizione di tutte le spettanze, ma in un momento di difficoltà, il personale Sogeir ha voluto ancora una volta evitare di perdere giornate di lavoro ,e, quindi, di stipendio. I sindacati appaiono comunque spaccati su questo fronte: la Cgil, che ha il maggior numero di iscritti, vorrebbe fare sentire forte la proetsta con il blocco della raccolta, allo scopo di dare un segnale forte ai Comuni e alla Regione, mentre gli altri sindacati sono sempre apparsi più cauti.

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *