PRESENTATO IL PROGETTO “GREEN FUTURE”

E’ stato presentato il progetto “Green Future” finanziato attraverso il fondo sociale europeo, ministero del lavoro e delle politiche sociali e regione siciliana Il progetto gestito attraverso una A.T.I composta dall’Associazione di Volontariato Cinque S Onlus (ente capofila), da O.P. Casa di Riposo II.PP.A.B. Riunite San Gaetano e Orfanotrofio Concezione, dal Comune di Bivona, dal Comune di Siculiana e da PENTA Ingegneria Sistemi Tecnologie S.n.c., promuove l’inserimento lavorativo di giovani disoccupati o inoccupati in condizioni di disagio sociale a causa di povertà estrema tramite l’apprendimento di attività di sensibilizzazione del territorio, promozione delle attività e creazione di network per la condivisione di buone prassi, attraverso la realizzazione di un percorso integrato di formazione, orientamento, e attività di alfabetizzazione.

DESTINATARI : 40 soggetti di età compresa fra i 18 e i 35 anni verranno inseriti presso aziende del territorio, che svolgono la loro attività in ambito turistico e ricettivo, attraverso dei tirocini formativi di 2 mesi e work esperience della durata di sei mesi.

Il progetto si svolgerà nei comuni di Sciacca, Siculiana e Bivona Parteciperanno ai lavori seminariali, l’assessore alle Politiche Sociali Daniela Campione e l’assessore al turismo Salvatore Monte e le aziende che hanno dato la loro adesione ad ospitare i giovani partecipanti al progetto

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *