PIANO GIOVANI, SI COMINCIA: IN SICILIA 100 MLN PER GLI UNDER 35

Scatta oggi in Sicilia la corsa al piano giovani, il maxi progetto per l’occupazione varato dall’assessorato regionale alla Formazione guidato da Nelli Scilabra, che mette a disposizione 100 milioni di euro per aiutare gli under 35 a trovare un impiego.

Nella Gazzetta ufficiale della Regione siciliana, consultabile all’indirizzo gurs.regione.sicilia.it, è attesa la pubblicazione del primo bando che mira a coinvolgere oltre 2 mila soggetti che svolgeranno tirocinio in impresa retribuito, mentre sono previsti incentivi all’assunzione che potrebbero coinvolgere più di duemila giovani. A disposizione ci sono 19 milioni e 250 mila euro destinati a soggetti di età inferiore a 35 anni. È prevista un’indennità di partecipazione per i tirocinanti di 500 euro mensili per un massimo sei mesi, mentre per i disabili la somma sale a 750 euro e la durata massima è di 12 mesi.

Per l’azienda saranno invece messi a disposizione 250 euro a tirocinante per l’attività di tutoraggio. Sono previsti anche incentivi all’assunzione destinati alle aziende. Si va da 6 mila euro per assunzioni a tempo indeterminato a 3.500 in caso di contratti a 24 ore settimanali. Bonus di 5 mila euro per contratti a tempo ma della durata di almeno 24 mesi. Le associazioni delle imprese sono pronte a garantire sostegno ai giovani. Confartigianato Sicilia offrirà ad esempio il proprio supporto attraverso gli uffici provinciali.

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *