PALLONE TENDA, API: “FINALMENTE QUALCOSA SI MUOVE”

“La notizia secondo cui l’Amministrazione Comunale di Sciacca avrebbe già attivato importanti interventi di riparazione del telone del pallone Tenda di Contrada Perriera, attraverso l’apposizione di 4 aeratori metallici per il corretto ricambio dell’aria, ci consente oggi di manifestare compiacimento anche in ragione del fatto che tale intervento era stato da noi più volte richiesto e sollecitato, non soltanto in questa m anche nella precedente consiliatura, in modo da dare finalmente risposte serie al mondo dello sport che da tempo rivendica strutture degne di tal nome”.

Ad esprimere un giudiziop positico è il gruppo consiliare dell’Api. “Oggi- prosegue la nota- constatiamo che qualcosa si muove e ne siamo lieti, seppur nella consapevolezza che tanto ancora c’è da fare per rimettere a posto il tema dell’infrastrutturazione deputata allo sport, dagli annosi problemi dello stadio (su tutti il manto erboso), alla riapertura dell’alternativo, ad una seria manutenzione degli impianti tennistici. Ovviamente rispetto a questi temi continueremo a far sentire la nostra voce”.

“Tuttavia- conclude la nota-questo intervento costituisce senz’altro un buon punto di partenza; e sarebbe altrettanto bello se ad esso si accompagnasse un altro significativo riconoscimento ad un grande uomo di sport, che recentemente ci ha lasciati e la cui passione certamente accomuna quanti fanno dello sport a Sciacca ragione di vita: ci riferiamo ovviamente all’indimenticabile Nino Roccazzella, alla cui memoria questo Comune potrebbe simbolicamente intitolare l’intero villaggio sportivo della Contrada Perriera. Giriamo questa proposta alle autorità competenti nella certezza che vogliano tenerla nella debita considerazione.”

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *