MICHELE PATTI: NELLE VIE CIACCIO E PESCOPAGANO ANCORA NESSUN INTERVENTO MANUTENTIVO

Il consigliere comunale Michele Patti scrive al sindaco: “Le voglio ricordare la via Ciaccio e la via Pescopagano, non perché tutte le altre strade non sono di uguale importanza o non le vedo, ma perché sono ormai da più di sei mesi in questo stato pericoloso”.

Facendo riferimento all’ultima seduta consiliare, Patti chiosa che: ” il sig. Leonte comunicava che subito dopo l’approvazione degli assestamenti di bilancio aveva circa 50 mila euro a disposizione per le luminarie natalizie, ma guarda caso per riparare le strade come primo intervento di urgenza non ha ritenuto necessario inserire nulla, infatti, da nota pervenuta dall’UTC tramite l’ufficio di presidenza la stessa denuncia lo stato di grave pericolo delle strade comunali, pertanto codesta amministrazione doveva pensare di inserire queste somme per prevenire pericoli all’incolumità pubblica”.

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *