MARIO TURTURICI: “IL MIO PARTITO NON HA VOLUTO FARE RICORSO CONTRO INCOMPATIBILITA’ DI VITO BONO”

Su Facebook l’ex sindaco ne ha per tutti

Mario Turturici sul web parla per la prima volta di andare a nuove elezioni e ne ha per tutti, dal suo successore ai partiti che oggi fanno opposizione. L’ex sindaco non usa solo a tv e giornali la sua voce, ma si affida ai nuovi mezzi di comunicazione, ai social network ed al suo inseparabile Black and Berry.

“La situazione della città è disastrosa – dice ribadendo ciò che aveva detto nei giorni scorsi al Tg di Trs – tutto dipende esclusivamente dal fatto che oggi la città non ha un sindaco che amministra a tempo pieno”. Ed alle critiche rivolte a Vito Bono, a cui siamo abituati, aggiunge anche un giudizio critico sul suo partito quando gli viene chiesto perchè non è mai stato fatto nulla sulla sbandierata e presunta incompatibilità del sindaco in carica.

“Io ho notificato al mio partito due anni e mezzo fa, all’indomani del voto, che bisognava fare il ricorso elettorale per l’incompatibilita, ma non ho ricevuto alcuna risposta. La verità – dice Turturici su Facebook ai suoi 1300 amici – è che conviene a tutti tenere in piedi Vito Bono. Questo e’ il vero motivo per cui non partecipo più alle riunioni politiche, avrei potuto farlo da solo il ricorso ? In ogni caso – continua – ogni cittadino può fare ricorso, si chiama azione popolare proprio per questo motivo”.

E naturalmente attacchi all’amministrazione per le recenti questioni del carnevale che rischia di non avere più i carri. Articolo intregrale di Giuseppe Recca oggi su La Sicilia.

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *