“LA MAGGIORANZA OSTAGGIO DI CHI NON SA PROGRAMMARE”

Nota dell’opposizione dopo i lavori consiliari di ieri sera

I gruppi di opposizione dopo la seduta di ieri sera del consiglio comunale oggi parlano di “profondo stato di crisi in cui versa la maggioranza consiliare e la sua giunta”. . “Dopo quello che è successo – si legge in una nota – possiamo affermare che questa citta’ è amministrata da soggetti che hanno poche idee e peraltro molto confuse . Se hanno un briciolo di amore per Sciacca e gli residua un minimo senso di responsabilita’ politico istituzionale – scrivono i partiti dell’opposizione consiliare – ne prendano atto e la liberino in quanto oggi e’ ostaggio di chi non e’ in grado di programmare un serio e produttivo sviluppo socio economico del territorio”.

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *