“LA FORZA DEL GRUPPO”. IL LIBRO SCRITTO DAL MAGISTRATO SALVATORE VELLA INSIEME A DUE IMPRENDITORI

La vita non è un giardino di orchidee ma si può scegliere di coltivarle per far cambiare in meglio le cose

Un magistrato e due imprenditori, tre amici che scrivono un libro dove si parla d’impresa, d’amicizia, di mafia, di crescita, di etica e di risultati. Perché leggerlo? Cosa può avere di diverso da tutti gli altri libri di management, da valere la pena di essere acquistato? Questo libro va letto perché racconta storie vere, non teorie accademiche. Questo libro va letto perché gli autori raccontano le difficoltà, le problematiche e le soluzioni che tutti i giorni si trovano a gestire in azienda, in procura, sul campo operativo. Soluzioni che aiutano a crescere, a motivare il gruppo, a motivarsi per diventare migliori. Questo libro va letto perché parla di uomini e di passioni, di imprese e di sogni da realizzare. Perché la vita non è un giardino di orchidee ma si può scegliere di coltivarle per far cambiare in meglio le cose. Dipende da noi e dalla nostra capacità di coinvolgere le altre persone in modo etico. Ecco perché tu che stai leggendo queste righe dovresti acquistarlo. E se una volta acquistato e letto, il libro non ti avrà lasciato qualcosa di utile, contattaci. Ne discuteremo insieme.

Per ulteriori notizie link:  www.ilsensodellorchidea.it

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *