KARATE, DUE SACCENSI NELLA NAZIONALE GIOVANILE

Ancora una grande soddisfazione per la Ippon karate lentini. Due atleti del settore kumite (combattimento sportivo) sono stati convocati nella nazionale giovanile. Si tratta di Andrea Termine e Mauro Marciante, che hanno già preso parte dal 5 al 7 settembre ad un primo raduno. Da oggi fino al settembre prossimo parteciperanno al seminario nazionale giovanile di kumite che si terrà presso l’istituto di polizia per ispettori a Roma. I ragazzi si alleneranno per tre giorni sotto la guida della commissione nazionale attività giovanile, diretta dai campioni Daniele Simmi e Davide Benetello. Seguiranno un programma di lavoro finalizzato all’ottimizzazione delle loro prestazioni, anche in previsione di futuri impegni internazionali. La dirigenza della Ippon karate fa i complimenti ad Andrea e Mauro ed all’istruttore Marco Lentini, che hanno dimostrato ancora una volta come l’impegno, la costanza e il rispetto delle regole possono portare al raggiungimento degli obiettivi prefissati.

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *