ISOLA ECOLOGICA CHIUSA IN ATTESA DELLE NUOVE AUTORIZZAZIONI

Il cartello affisso al cancello dell’isola ecologica è di fattura artigianale. Pezzo di cartone e una scritta rigorosamente a mano: ” Si comunica ai signori utenti che il centro di raccolta rimarrà chiuso per manutenzione. Scusando per il disagio divieto non abbandonare rifiuti. Zona video sorvegliata. Attenzione alla multa”.

Il cartello artigianale non comunica quando l’isola riaprirà i cancelli. Al di là della motivazione scritta che fa riferimento ad una “manutenzione”, la Sogeir è in attesa di autorizzazioni di adeguamento. L’ultima ordinanza da parte del sindaco sarebbe scaduta e pare non sarebbe stato possibile un ulteriore rinnovo. L’isola è stata chiusa lo scorso giovedì. Sono tante le segnalazioni dei cittadini, i quali non potendo utilizzare il centro di raccolta sono disorientati, non comprendendo quale altra alternativa ci sia in attesa della riapertuta del centro.  

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *