INCHIESTA FALSI INVALIDI SU RAI UNO: LEGALE AGRIGENTINO GIUSTIFICA GLI INDAGATI

Una puntata dedicata all’inchiesta “La carica delle 104” quella de “L’Arena” di Massimo Giletti, andata in onda ieri su RaiUno. Sono stati trasmessi i servizi e le interviste realizzate nella Città dei Templi dal giornalista Roberto Campagna, che ha intervistato alcuni degli indagati. Tra gli ospiti in studio anche l’avvocato Daniele Re, difensore di uno degli arrestati, che ha avuto un’accesa discussione con il conduttore Massimo Giletti. Il legale sosteneva che la vicenda ha un aspetto molto più ampio, intensificato dal grado di crisi e disoccupazione che vive la Sicilia. Giletti si è lasciato andare in uno sfogo di condanna contro l’idea del legale e contro la presunta condotta delle persone implicate “che – ha affermato Giletti – hanno un lavoro e riducono le possibilità a chi il lavoro non ce l’ha”. La posizione del legale ha scatenato i commenti sui social network. Indignazione nei confronti delle parole con cui è stata giustificata l’azione illegale condotta dalle persone indagate, inserita in un contesto più ampio che penalizza ancora una volta l’immagine della Sicilia e dei siciliani.

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *