GUASTO ALL’IMPIANTO ANTICENDIO, NELLA NOTTE PRINCIPIO DI ALLAGAMENTO IN OSPEDALE

La rottura di un tubo dell’impianto antincendio ha provocato ieri sera all’ospedale Giovanni Paolo II di Sciacca l’allagamento dell’androne di ingresso della struttura sanitaria.

Da un tubo fuorusciva copiosamente acqua ed è stato necessario richiedere l’intervento dei Vigili del fuoco e successivamente di tecnici idraulici, per risolvere il problema. L’episodio, avvenuto poco dopo la mezzanotte, ha provocato anche la caduta di alcuni pannelli posti nel soffitto della stessa area.

La situazione è stata poi tamponata, ma si è reso necessario prosciugare lo spazio posto di fronte il bar dell’ospedale.

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *