FURTO AI POZZI GRATTAVOLI, DIVERSI QUARTIERI A SECCO

Girgenti acque pensa adesso di attivare dei gruppi elettrogeni per alimentare l’impianto elettrico

Gran parte della città a secco dopo il furto di alcune decine di cavi elettrici avvenuto presso i pozzi Grattavoli.

Il personale di Girgenti acque si è accorto del problema nella giornata di oggi ed ha presentato regolare denuncia. Il furto ha bloccato l’impianto e il funzionamento delle pompe, privando la città di un corposo quantitativo di acque che serve i quartieri Perriera, Ferraro, San Marco, Bordea, Lido, Tonnara.

Girgenti acque pensa adesso di attivare dei gruppi elettrogeni per sopperire alla mancanza tecnica e fare funzionare i pozzi, in attesa che i tecnici ripristino l’impianto elettrico.

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *