EOLICO: MONCADA CHIEDE MAXI RISARCIMENTO PER IL NO AI PALI A MENFI, MONTEVAGO E SANTA MARGHERITA BELICE

Per le autorizzazioni negate da parte della regione, Salvatore Moncada, il re dell’eolico, chiede i danni alla Regione. L’imprenditore agrigentino invierà alla Regione una richiesta di risarcimento danni milionaria per il no alle autorizzazioni per la realizzazione di un impianto eolico annullato dal Tar dopo otto anni dalla prima istanza da lui presentata per avere il relativo nullaosta dalla Soprintendenza ai beni culturali. L’impianto sarebbe dovuto sorgere nelle contrade Carbonaro, Dragonara, Montagnola e Misilbesi, nei comuni di Menfi, Montevago e Santa Margherita Belice.

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *