Solo quattro candidati diventano sindaci al primo turno nei 22 grossi comuni siciliani dove si votava per le comunali e il 20 e 21 maggio gli elettori di 18 citta’, tra cui i capoluoghi Palermo, Agrigento e Trapani, dovranno tornare alle urne. I sindaci sono stati eletti a Misterbianco (Ct), Erice (Tp), Sciacca (Ag) e Villabate (Pa).

Gli altri ballottaggi si terranno a San Cataldo (Cl), Aci Catena (Ct), Niscemi (Cl), Castelvetrano (Tp), Alcamo (Tp), Paterno’ (Ct), Barcellona Pozzo di Gotto (Me), Floridia (Sr) Scicli (Ragusa), Pozzallo, (Ragusa), Avola (Sr), Tremestieri etneo (Ct), Marsala (Tp), Caltagirone (Ct), Palagonia (Ct).(ANSA).

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *