COMUNE DI SCIACCA QUESTA VOLTA PRESENTE: A PALERMO SOSPESO ITER MEGA PARCO EOLICO

L’impianto dell”Asja Italia deve sorgere sugli stessi terreni del progetto precedente. Era stato fermato dal Consiglio comunale della passata consiliatura

L’Ufficio tecnico, presente ieri alla conferenza di servizio a Palermo, è riuscito a fare sospendere l’iter dell’autorizzazione del mega parco eolico da realizzare a Sciacca. In buona sostanza, i tecnici hanno fatto osservare che il progetto in corso di esame era sovrapponibile con quello stoppato dal Consiglio comunale nella precedente consiliatura. Hanno anche fatto valere la decisione deliberata in quella seduta come atto di indirizzo politico. Adesso si procederà ad un sopralluogo sul posto.

Intanto, con la presenza del Comune alla conferenza di servizio è stato dimostrato che gli interessi della città possono essere tutelati. E sempre in data di ieri, è stato stoppato anche l’esame di un mega progetto di impinato fotovoltaico, sempre della stessa società, Asja Ambiente.

Un progetto faraonico che dimostra come Sciacca è “sotto assedio” con progetti capaci di modificare l’ambiente e il paesaggio.

 

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *