CARTELLA PAZZA: MULTA PER SOSTA VIETATA CON INTERESSI CALCOLATI PER 2.200 ANNI

2.220 anni fa, prima dell’avvento di Cristo, l’automobile non era ancora nel pensiero dell’uomo. Eppure, una cartella esattoriale è stata calcolata con interessi per 2.200 anni.

Il sistema operativo del comando della polizia municipale di Agrigento, nel registrare una sentenza di condanna per il pagamento di una multa per sosta vietata, digita 208 anziche’ 2008. E all’intestataria dell’autovettura, una donna di 45 anni di Agrigento, arriva una cartella esattoriale, aumentata dagli interessi di 2.200 anni, da oltre 32 mila euro. Il comandante della polizia municipale, Cosimo Antonica, ha spiegato che si e’ trattato di un errore del sistema operativa subito corretto.

(Fonte ANSA)

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *