MAFIA, PROCESSO DE MAURO: ASSOLTO TOTO’ RIINA

I giudici della corte d’assise di Palermo, davanti ai quali si è celebrato il processo per il sequestro del giornalista Mauro De Mauro, hanno assolto Totò Riina. Secondo la Corte, non ci sarebbero stati elementi oggettivi per condannarlo. Il processo era cominciato il 4 aprile 2006 e ha visto  come unico imputato il boss Toto’ Riina, indicato come mandante e organizzatore del rapimento avvenuto il 16 settembre 1970. Per Riina il pm Antonio Ingroia aveva chiesto, nell’udienza dello scorso 22 aprile, la condanna all’ergastolo.

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *