LA SANITA’ CHE NON RISPONDE: L’ODISSEA DI UN CITTADINO

Problemi per prenotare una visita all’ospedale

Di disservizi sanitari, in modo particolare quelli imputabili all’ospedale, se ne verificano costantemente. Pubblichiamo quanto ha scritto un cittadino all’associazione l’AltraSciacca.

“E’ da ieri che cerco di prenotare una visita all’ospedale di Sciacca. Ho tel. al 0925 83158, ma non risponde nessuno oppure risulta occupato. Chiamo il call center dell’ospedale e mi si dice che le prenotazioni si effettuano solo tramite fax inviando l’impegnativa del medico, scrivendo il proprio numero di telefono e poi sarà l’ufficio stesso a contattarmi per la prenotazione. C’è però un ” piccolo” problema: non riesco ad inviare il fax al numero che mi hanno dato in quanto il segnale del fax non c’è proprio. Richiamo il call center per chiedere se il numero che mi hanno dato è giusto e mi comunicano che il fax è guasto e non sanno quando sarà ripristinato!!! E mi dicono anche che le prenotazioni per telefono non le fanno più!! Se posso, devo recarmi in ospedale!”

L’AltraSciacca ha già, in precedenza, segnalato diversi disservi alle varie autorità. Ma sembra tutto inutile. Anche Cittadinanzattiva e il Tribunale per i Diritti per il Malato hanno segnalato con costanza il verificarsi di disservizi nel campo della sanità. Gli interventi del sindaco Vito Bono, in verità molto soft, non hanno mutato il fenomeno.

L’AltraSciacca, ha ancora una volta evidenziato quanto accaduto alle autorità, inviando una lettera al Direttore Generale dell’ASP di Agrigento, al Direttore Medico del Presidio Ospedaliero di Sciacca, al Responsabile dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico dell’ASP di Agrigento, Al Sindaco del Comune di Sciacca, all’Assessore Regionale della Sanità.

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *