BONO E IL TURISMO: “GARANZIE OCCUPAZIONALI NELLA DELIBERA LOTTIZZAZIONE VILLE ROCCO FORTE”

In riferimento al recente dibattito sull’investimento della società Rocco Forte, il sindaco Vito Bono ha diffuso questa mattina una dichiarazione:

“Negli ultimi anni, la direzione del Verdura Golf Resort della Rocco Forte ha mostrato sempre grande disponibilità a collaborare con le istituzioni e con le realtà locali. Ed i risultati sono molto positivi. Basti pensare alla mostra permanente della ceramica locale realizzata dall’associazione dei ceramisti all’interno dei locali del Verdura grazie al protocollo firmato dalla direzione stessa. Riguardo al nuovo investimento, al piano di lottizzazione per la costruzione delle villette, l’Amministrazione comunale ha una posizione precisa che è quella innanzitutto del rispetto delle regole, delle norme e delle procedure amministrative. Al contempo, come facciamo con altre società che vengono ad investire o a eseguire lavori nel nostro territorio, chiederemo anche a Rocco Forte un impegno pubblico con la manifesta disponibilità a puntare deciso sulle maestranze e le professionalità saccensi per unire sempre di più il territorio con le sue migliori realtà produttive.

In tal senso, prendendo atto degli impegni pubblicamente assunti nei confronti della conferenza dei capigruppo consiliari da parte del legale rappresentante avv. Gaetano Visocchi, e alla luce del comunicato stampa dallo stesso diffuso nella giornata di ieri, la maggioranza che sostiene l’Amministrazione comunale ha individuato un percorso comune volto alla concretizzazione degli impegni della società. Si proporrà di inserire nel corpo della delibera riguardante il piano di lottizzazione della Rocco Forte che arriverà all’esame del Consiglio comunale, un impegno da parte della ditta ad attuare le garanzie occupazionali per i lavoratori di Sciacca. Tutto ciò nel rispetto delle regole, in un sano, trasparente e sinergico rapporto tra pubblico e privato,. L’obiettivo dell’Amministrazione comunale è favorire lo sviluppo del territorio, stimolare processi economici virtuosi, incoraggiare l’impresa privata, smuovere il mercato del lavoro, dare concreti sbocchi occupazionali ai nostri concittadini”.

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *