BIOMASSE, SODDISFAZIONE DEL SINDACO PER LO STOP: “E’ UNA VITTORIA DELLA CITTA'”

“Un passo avanti notevole, una parziale vittoria dell’intera città, che ci soddisfa e ci fa ben sperare”. Così il sindaco Carmelo Pace commenta ulteriormente, il giorno dopo, la comunicazione pervenuta dall’Assessorato Regionale dell’Energia e dei Servizi di Pubblica Utilità, riguardante il progetto di realizzazione dell’impianto a Biomassa. Con il suddetto fax l’Assessorato, come già reso noto ieri, ha comunicato l’avvio del procedimento amministrativo per, l’eliminazione dal mondo giuridico dell’autorizzazione unica ex art. 12 D. lgs. n. 387/2003 rilasciata con D.R.S. n. 106 del 31/03/2010.
“Grazie all’impegno di tutti – aggiunge il Sindaco – Amministrazione, Consiglio Comunale, Istituzioni, forze politiche, Comitati spontanei, Associazioni, cittadini, quella che possiamo definire una delle nostre problematiche maggiori degli ultimi anni, sembra che si stia avviando verso la soluzione che tutta la cittadinanza auspica. Grazie agli studi da noi commissionati all’Università di Palermo e
all’Istituto di Biomedicina e Immunologia molecolare (IBIM) del Consiglio Nazionale delle Ricerche, la “valutazione tecnico-ambientale” e la “relazione sull’eventuale impatto sanitario”, abbiamo dimostrato quanto la realizzazione di una Centrale a Biomassa sia incompatibile con la nostra economia, l’agricoltura, il turismo, e quanto possa mettere a rischio la nostra salute. Insomma, prendiamo atto
con molta soddisfazione dell’avvio del procedimento e rimaniamo in attesa di ulteriori sviluppi con fiducia”.

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *