A SANTA MARGHERITA TUTTO PRONTO PER IL CARNEVALE

Anche quest’anno Santa Margherita di Belìce si prepara al carnevale ma sono tante le novità di questa edizione della festa in versione gattopardiana, a partire dal nuovo regolamento che prevede che le manifestazioni si svolgeranno nella storica cornice della piazza Matteotti dove si sta allestendo un palcoscenico sul quale si esibiranno i gruppi mascherati, veri protagonisti dello spettacolo. Tutte le principali associazioni culturali margheritesi sono state coinvolte in diverse settimane di preparativi per ciò che rigurda il confezionamento degli abiti, la preparazione di musiche ed inni, balletti e scenografie. Insomma pronti ad esibirsi e dare prova di se sono la compagnia teatrale I Gatti…pardi, l’associazione culturale Sogni D’Oro, Radio Sisma ed altre ancora che, in collaborazione con il Comune e l’Istituzione Giuseppe Tomasi di Lampedusa, hanno pensato ad un carnevale un po’ diverso dal passato che desse maggiore spazio alla principale abilità dei margheritesi in talsenso, quella di realizzare i costumi, e che possa offrire, a quanti lo desiderano, la possibilità di usufruire di musiche e spettacoli carnascialeschi ed al contempo visitare i luoghi ed i musei della cultura gattopardiana che per l’occasione rimarranno aperti tutto il giorno fino a conclusione degli spettacoli serali. Gli spettacoli prenderanno il via ogni sera dal 17 al 21 febbraio a partire dalle 20:00 in Piazza Matteotti.

Archivio Notizie Corriere di Sciacca


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *